Chi invitare al Battesimo

Chi invitare al Battesimo? Ecco cosa dice il galateo

E’ la prima domanda che si fanno la mamma e il papà quando si avvicina il giorno speciale del proprio figlio: chi invitare per il Battesimo e soprattutto quante persone invitare? E’ un dubbio quasi amletico: chi lasciare fuori dalla speciale lista degli invitati? La prenderà a male? Ecco i nostri consigli e cosa dice il Galateo.


Consigli e opinioni dei lettori

Ti stai scervellando da settimane e non riesci a deciderti: chi si invita al Battesimo in genere? La famiglia, gli amici, i conoscenti, i colleghi? E’ una domanda difficile che si pongono tantissime neo-mamme e tanti genitori che si preparano ad organizzare il Battesimo del proprio bambino. Non c’è il rischio di offendere le persone che non saranno invitate?

Si tratta di domande più che legittima, ma ti consigliamo di riflettere su una considerazione: il rito del Battesimo è il momento più importante per la vita di un bambino. Non si tratta di una semplice festa, ma di un giorno dal significato religioso e molto profondo, i cui simboli hanno origini antichissime. Proprio per questa ragione i consigli che in genere diamo ai nostri lettori è di invitare soltanto quelle persone che effettivamente faranno parte della vita del bambino.

Quante persone invitare al Battesimo?

Molto ovviamente dipende anche da quanto si vuole spendere e dal tipo di ricevimento per il Battesimo organizzato dopo la cerimonia religiosa. Se stai organizzando un rinfresco a casa, è giusto che siano invitati solo i parenti e gli amici più stretti, che svolgeranno un ruolo importante nel processo di crescita della nuova vita. Non importa quante persone invitare al Battesimo, il numero non è importante, ma non ha senso invitare colleghi e amici che non vedi da tanto tempo, magari mettendoli in difficoltà perché neanche conoscono il bambino.

Non c’è il pericolo che si offendano le persone non invitate?  Molto spesso funziona come una catena: invitando una persona poi ti senti come obbligata ad invitare anche l’altra. Ma ragionando con queste filosofia il numero degli invitati crescerà a tal punto da farlo diventare un matrimonio! Il Battesimo invece è diverso: niente sfarzo e confusione. Il festeggiato ha comunque generalmente pochi mesi di vita e non è il caso di stressarlo con giornate caotiche e troppo movimentate.

Chi si invita al Battesimo in genere?

Mamma e papà sceglieranno il padrino e la madrina del Battesimo, non possono mancare i nonni, fratelli e sorelle dei genitori – quindi gli zii del bambino con i nuovi cuginetti – e solo gli amici più fidati. Generalmente il numero non si va oltre le 50 persone al massimo, da ricevere a casa o al ristorante dopo la Santa Messa.

Agli invitati verrà consegnato personalmente il biglietto di partecipazione al Battesimo, mentre ad amici e conoscenti può essere dato un sacchetto portaconfetti con bomboniera (anche se è obbligatorio)

Cosa dice il Galateo: chi invitare al Battesimo?

Secondo il Galateo, i genitori si occupano della scelta dei padrini – che sono tenuti a fare un regalo per il Battesimo al loro figlioccio. Alla cerimonia e al successivo rinfresco/pranzo si invitano ovviamente il padrino e la madrina, i familiari e al massimo qualche amico intimo. Gli altri conoscenti non dovranno offendersi, ma avranno modo di complimentarsi in seguito per il lieto evento – anche durante il baby shower prima ancora della nascita potranno fare un regalo alla nuova vita.

Il regalo degli invitati al Battesimo

Coloro che sono stati invitati al Battesimo hanno il dovere di fare un regalo alla nuova vita, una sorta di augurio per il piccolo festeggiato. Generalmente si scelgono buste con contanti, gioielleria, ma i regali più graditi sono quelli personalizzati. Colgono meglio l’essenza della festa e di questa giornata speciale. LibroMagico.com prepara per questa ragione speciali Libri di Fiabe per il Regalo BattesimoSi tratta di 30 pagine in cui il bambino è assoluto protagonista: un dono che resterà nella memoria dei genitori e che il festeggiato potrà riguardare teneramente anche quando sarà cresciuto.

Chiedi subito l’anteprima, è GRATIS! Clicca sull’immagine…

idee-regalo-madrina-battesimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *